Storico delle modifiche apportate all'articolo 57-bis Codice delle Assicurazioni Private aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 57-bis (Società veicolo).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 57-bis Società veicolo

    Vigente dal: 30/06/2015 Vigente al:
    Testo precedente
    Società veicolo
    1. L'esercizio dell'attività nel territorio della Repubblica da parte di società veicolo aventi sede legale nel territorio della Repubblica è subordinato alla preventiva autorizzazione dell'ISVAP.
    2. Con regolamento adottato ai sensi dell'articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400, su proposta del Ministro dello sviluppo economico, sono stabilite le condizioni per l'accesso e per l'esercizio dell'attività da parte delle società veicolo. In particolare, il regolamento stabilisce disposizioni con riguardo a:
    a) la portata dell'autorizzazione;
    b) le condizioni obbligatorie da includere nei contratti stipulati;
    c) i requisiti di onorabilità e di professionalità dei gestori della società veicolo;
    d) i requisiti di professionalità ed onorabilità degli azionisti o dei titolari di una partecipazione rilevante nella società veicolo;
    e) le procedure amministrative e contabili, i meccanismi di controllo interno e di gestione dei rischi;
    f) i requisiti in materia di bilancio, scritture contabili e informazioni statistiche e prudenziali;
    g) i requisiti di solvibilità delle società veicolo.
    Testo modificato
    Società veicolo
    1. L'esercizio dell'attività nel territorio della Repubblica da parte di società veicolo aventi sede legale nel territorio della Repubblica è subordinato alla preventiva autorizzazione dell'IVASS.
    2. Con regolamento adottato ai sensi dell'articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400, su proposta del Ministro dello sviluppo economico, sono stabilite le condizioni per l'accesso e per l'esercizio dell'attività da parte delle società veicolo. In particolare, il regolamento stabilisce disposizioni con riguardo a:
    a) la portata dell'autorizzazione;
    b) le condizioni obbligatorie da includere nei contratti stipulati;
    c) i requisiti di onorabilità e di professionalità dei gestori della società veicolo;
    d) i requisiti di professionalità ed onorabilità degli azionisti o dei titolari di una partecipazione qualificata nella società veicolo;
    e) le procedure amministrative e contabili, i meccanismi di controllo interno e di gestione dei rischi;
    f) i requisiti in materia di bilancio, scritture contabili e informazioni statistiche e prudenziali;
    g) i requisiti di solvibilità.