Storico delle modifiche apportate all'articolo 191 Codice Fallimentare aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 191 (Poteri di gestione del commissario giudiziale).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 191 Poteri di gestione del commissario giudiziale

    Vigente dal: 17/07/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Poteri di gestione del commissario giudiziale
    1. Durante la procedura il tribunale, su istanza di ogni interessato o d'ufficio sentito il comitato dei creditori, può con decreto non soggetto a reclamo, affidare al commissario giudiziale in tutto o in parte la gestione dell'impresa e l'amministrazione dei beni del debitore, determinando i poteri.
    2. Il decreto è pubblicato a norma dell'art. 166.
    3. In tal caso il commissario al termine del suo ufficio deve rendere conto della sua amministrazione a norma dell'art. 116.
    Testo modificato
    Poteri di gestione del commissario giudiziale
    [abrogato]