Storico delle modifiche apportate all'articolo 208 Codice Fallimentare aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 208 (Domande dei creditori e dei terzi).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 208 Domande dei creditori e dei terzi

    Vigente dal: 19/12/2012 Vigente al:
    Testo precedente
    Domande dei creditori e dei terzi
    I creditori e le altre persone indicate nell'articolo precedente che non hanno ricevuto la comunicazione prevista dal predetto articolo possono chiedere mediante raccomandata, entro sessanta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del provvedimento di liquidazione, il riconoscimento dei propri crediti e la restituzione dei loro beni.
    Testo modificato
    Domande dei creditori e dei terzi
    I creditori e le altre persone indicate nell'articolo precedente che non hanno ricevuto la comunicazione prevista dal predetto articolo possono chiedere mediante raccomandata, entro sessanta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del provvedimento di liquidazione, il riconoscimento dei propri crediti e la restituzione dei loro beni ,comunicando l'indirizzo di posta elettronica certificata. Si applica l'articolo 207, quarto comma.