Storico delle modifiche apportate all'articolo 1086 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 1086 (Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 1086 Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie

    Vigente dal: 15/01/2000 Vigente al: 28/05/2006
    Testo precedente
    Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie
    La metà delle somme versate a titolo di pene pecuniarie per i resti previsti dal presente codice è devoluta alla cassa nazionale per la previdenza marinara o al fondo per l'assistenza ai lavoratori portuali o alle casse di soccorso del personale della navigazione interna, ovvero alla cassa nazionale di previdenza della gente dell'aria.
    Testo modificato
    Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie
    La metà delle somme versate a titolo di pene o di sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni previste dal presente codice è devoluta alla cassa nazionale per la previdenza marinara o al fondo per l'assistenza ai lavoratori portuali o alle casse di soccorso del personale della navigazione interna, ovvero alla cassa nazionale di previdenza della gente dell'aria.
  2. Art. 1086 Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie

    Vigente dal: 29/05/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie
    La metà delle somme versate a titolo di pene o di sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni previste dal presente codice è devoluta alla cassa nazionale per la previdenza marinara o al fondo per l'assistenza ai lavoratori portuali o alle casse di soccorso del personale della navigazione interna, ovvero alla cassa nazionale di previdenza della gente dell'aria.
    Testo modificato
    Devoluzione di parte delle somme per pene pecuniarie
    La metà delle somme versate a titolo di pene o di sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni previste dal presente codice è devoluta alla cassa nazionale per la previdenza marinara o al fondo per l'assistenza ai lavoratori portuali o alle casse di soccorso del personale della navigazione interna, ovvero alla cassa nazionale di previdenza della personale aeronautico.