Storico delle modifiche apportate all'articolo 224 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 224 (Riserva della prestazione dei servizi di cabotaggio e del servizio marittimo).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 224 Riserva della prestazione dei servizi di cabotaggio e del servizio marittimo

    Vigente dal: 01/03/1998 Vigente al:
    Testo precedente
    Riserva del cabotaggio e del servizio marittimo
    Il cabotaggio tra i porti del Regno, nonché il servizio marittimo dei porti, delle rade e delle spiagge sono riservati alle navi nazionali, salvo che sia diversamente stabilito da convenzioni internazionali.
    Testo modificato
    Riserva della prestazione dei servizi di cabotaggio e del servizio marittimo
    1. Il servizio di cabotaggio fra i porti della Repubblica è riservato, nei termini di cui al regolamento (CEE) n. 3577/92 del Consiglio, del 7 dicembre 1992, agli armatori comunitari che impiegano navi registrate in uno Stato membro dell'Unione europea e che battono bandiera del medesimo Stato membro, sempre che tali navi soddisfino tutti i requisiti necessari per l'ammissione al cabotaggio in detto Stato membro.
    2. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano alle navi che effettuano
    servizio marittimo dei porti, delle rade e delle spiagge.