Storico delle modifiche apportate all'articolo 715-quinquies Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 715-quinquies (ARTICOLO NON PIU' PREVISTO A SEGUITO DELLA SOSTITUZIONE DEI CAPI DA I A III DEL TITOLO III DEL LIBRO I DELLA PARTE II DISPOSTA DAL D.LGS. 9 MAGGIO 2005, N. 96).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 715-quinquies ARTICOLO NON PIU' PREVISTO A SEGUITO DELLA SOSTITUZIONE DEI CAPI DA I A III DEL TITOLO III DEL LIBRO I DELLA PARTE II DISPOSTA DAL D.LGS. 9 MAGGIO 2005, N. 96

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Abbattimento di ostacoli
    1. Su proposta del Ministro per la difesa di concerto col Ministro per la grazia e giustizia il Presidente della Repubblica può ordinare, con decreto motivato, che siano abbattuti gli ostacoli alla navigazione aerea esistenti alla data, del decreto ministeriale previsto nel secondo comma dell'articolo 715-quater, qualora siano in contrasto con le limitazioni stabilite negli articoli 715 e 716. Il decreto presidenziale è notificato all'interessato, a cura del Ministero della difesa. E' dovuta, in questo caso, una indennità per il danno derivante dalla, perdita, o dalla diminuzione di un diritto.
    2. Il Ministro per la difesa può ordinare, con decreto motivato, che siano abbattuti gli ostacoli alla navigazione aerea, costituiti in contrasto con le limitazioni stesse, dopo la data del decreto ministeriale previsto nel secondo comma, dell'articolo 715-quater. Il decreto ministeriale è notificato all'interessato, a, cura del Ministero della, difesa. In caso di inadempimento, il Ministero della difesa provvede di ufficio a spese dell'interessato.
    Testo modificato
    Abbattimento di ostacoli
    [abrogato]
    (sostituzione dei Capi I, II, III / Titolo I / Libro I /Parte II disposta
    con D.lgs. 9 maggio 2005 n. 96)