Storico delle modifiche apportate all'articolo 723 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 723 (Deposito di cose nell'aeroporto).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 723 Deposito di cose nell'aeroporto

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Deposito di cose nell'aeroporto
    1. Il direttore dell'aeroporto può consentire il deposito di merci o di altri materiali nell'aeroporto, determinandone le modalità ed il canone.
    2. Il deposito di sostanze che presentano pericolo di incendio o di esplosione è sottoposto all'autorizzazione del ministro per l'aeronautica e all'osservanza delle prescrizioni opportune per garantire l'incolumità pubblica.
    3. L'autorizzazione predetta è richiesta anche quando il deposito è effettuato in aviorimesse o edifici dei concessionari.
    4. Nei casi di deposito abusivo o di scadenza del termine fissato, il direttore di aeroporto procede a norma dell'articolo 64.
    Testo modificato
    Deposito di cose nell'aeroporto
    [abrogato]