Storico delle modifiche apportate all'articolo 735 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 735 (Obbligo di esibizione di licenze e di attestati).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 735 Obbligo di esibizione di licenze e di attestati

    Vigente dal: 08/06/1983 Vigente al: 13/01/1997
    Testo precedente
    Albi e registro della gente dell'aria
    1. Il personale di volo delle prime tre categorie è iscritto in albi nazionali; quello della quarta categoria è iscritto in apposito registro.
    2. I capiscalo e il personale tecnico-direttivo delle costruzioni aeronautiche sono iscritti in due distinti albi nazionali.
    Testo modificato
    Albi e registro della gente dell'aria
    1. Il personale di volo delle prime due categorie è iscritto in albi nazionali; quello della terza categoria è iscritto in apposito registro.
    2. Il personale addetto al servizio pubblico di informazioni volo non gestito direttamente dall'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzo 1981, n. 145, ed il personale tecnico-direttivo delle costruzioni aeronautiche sono iscritti in due distinti albi nazionali.
  2. Art. 735 Obbligo di esibizione di licenze e di attestati

    Vigente dal: 14/01/1997 Vigente al: 20/10/2005
    Testo precedente
    Albi e registro della gente dell'aria
    1. Il personale di volo delle prime due categorie è iscritto in albi nazionali; quello della terza categoria è iscritto in apposito registro.
    2. Il personale addetto al servizio pubblico di informazioni volo non gestito direttamente dall'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzo 1981, n. 145, ed il personale tecnico-direttivo delle costruzioni aeronautiche sono iscritti in due distinti albi nazionali.
    Testo modificato
    Albi e registro della gente dell'aria
    1. Il personale di volo delle prime due categorie è iscritto in albi nazionali; quello della terza categoria è iscritto in apposito registro.
    2. Il personale addetto al servizio pubblico di informazioni volo non gestito direttamente dall'ente succeduto all'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzo 1981, n. 145, ed il personale tecnico-direttivo delle costruzioni aeronautiche sono iscritti in due distinti albi nazionali.
    3. Il personale addetto al controllo del traffico aereo ed il personale addetto al servizio pubblico di informazione al volo gestito direttamente dall'ente succeduto all'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzio 1981, n. 145, sono iscritti in due appositi albi nazionali tenuti dal Ministero dei trasporti e della navigazione, secondo le disposizioni contenute nel relativo regolamento.
  3. Art. 735 Obbligo di esibizione di licenze e di attestati

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Albi e registro della gente dell'aria
    1. Il personale di volo delle prime due categorie è iscritto in albi nazionali; quello della terza categoria è iscritto in apposito registro.
    2. Il personale addetto al servizio pubblico
    di informazioni volo non gestito direttamente dall'ente succeduto all'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzo 1981, n. 145, ed il personale tecnico-direttivo delle costruzioni aeronautiche sono iscritti in due distinti albi nazionali.
    3. Il personale addetto al controllo del traffico aereo ed il personale addetto al servizio pubblico di informazione al volo gestito direttamente dall'ente succeduto all'azienda di cui al decreto del Presidente della Repubblica 24 marzio 1981, n. 145, sono iscritti in due appositi albi nazionali tenuti dal Ministero dei trasporti
    e della navigazione, secondo le disposizioni contenute nel relativo regolamento.
    Testo modificato
    Obbligo di esibizione di licenze e di attestati
    I titolari di licenze e di attestati hanno l'obbligo di esibirli al personale dell'ENAC, nel corso di attività ispettive o di controllo, e alle competenti autorità straniere sul territorio degli Stati esteri secondo le convenzioni internazionali.