Storico delle modifiche apportate all'articolo 755 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 755 (Certificato di immatricolazione).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 755 Certificato di immatricolazione

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al: 28/05/2006
    Testo precedente
    Abilitazione degli aeromobili alla navigazione
    1. Gli aeromobili immatricolati nel registro aeronautico nazionale sono abilitati alla navigazione dal certificato d'immatricolazione.
    2. Gli alianti libratori sono abilitati alla navigazione dall'attestazione dell'avvenuta iscrizione nel registro matricolare, fatta dalla Reale unione nazionale aeronautica, mediante annotazione sul certificato di collaudo.
    Testo modificato
    Certificato di immatricolazione
    1. Il certificato di immatricolazione è rilasciato dall'ENAC ed enuncia i contrassegni di individuazione dell'aeromobile, il tipo e le caratteristiche principali, le generalità del proprietario, l'aerodromo di abituale ricovero dell'aeromobile, nonché le altre indicazioni richieste dai regolamenti dell'ENAC.
    2. Sono annotate sul certificato tutte le variazioni che comportano modificazioni dei dati indicati nel primo comma.
  2. Art. 755 Certificato di immatricolazione

    Vigente dal: 29/05/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Certificato di immatricolazione
    1. Il certificato di immatricolazione è rilasciato dall'ENAC ed enuncia i contrassegni di individuazione dell'aeromobile, il tipo e le caratteristiche principali, le generalità del proprietario, l'aerodromo di abituale ricovero dell'aeromobile, nonché le altre indicazioni richieste dai regolamenti dell'ENAC.
    2. Sono annotate sul certificato tutte le variazioni che comportano modificazioni dei dati indicati nel primo comma.
    Testo modificato
    Certificato di immatricolazione
    1. Il certificato di immatricolazione è rilasciato dall'ENAC ed enuncia i contrassegni di individuazione dell'aeromobile, il tipo e le caratteristiche principali, le generalità del proprietario, nonché le altre indicazioni richieste dai regolamenti dell'ENAC.
    2. Sono annotate sul certificato tutte le variazioni che comportano modificazioni dei dati indicati nel primo comma.