Storico delle modifiche apportate all'articolo 768 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 768 (Visite ed ispezioni).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 768 Visite ed ispezioni

    Vigente dal: 28/08/1981 Vigente al: 20/10/2005
    Testo precedente
    Visite e ispezioni
    1. Il Registro aeronautico italiano provvede, nei casi e con le modalità stabilite dal regolamento, a ispezioni e visite periodiche degli aeromobili, per l'accertamento delle condizioni di navigabilità e di impego.
    2. L'aeromobile può essere sottoposto a ispezioni o visite straordinarie, sempre che il Registro lo ritenga ovvero si siano verificate avarie che possano menomare le condizioni di navigabilità dell'aeromobile o il funzionamento dei suoi organi. Il Registro deve disporre visite straordinarie ogni qualvolta ne viene richiesto dall'autorità aeronautica o da quella consolare.
    3. La spesa delle visite periodiche e straordinarie e delle ispezioni è a carico dell'esercente.
    Testo modificato
    Visite e ispezioni
    1. Il Registro aeronautico italiano provvede, nei casi e con le modalità stabilite dal regolamento, a ispezioni e visite periodiche degli aeromobili, per l'accertamento delle condizioni di navigabilità e di impego.
    2. L'aeromobile può essere sottoposto a ispezioni o visite straordinarie, sempre che il Registro lo ritenga ovvero si siano verificate avarie che possano menomare le condizioni di navigabilità dell'aeromobile o il funzionamento dei suoi organi. Il Registro deve disporre visite straordinarie ogni qualvolta ne viene richiesto dall'autorità aeronautica o da quella consolare.
    3. La spesa delle visite periodiche e straordinarie e delle ispezioni è a carico dell'esercente.
    4. Nella spesa posta a carico dell'esercente dal comma che precede si intendono compresi i diritti che saranno stabiliti con apposito regolamento approvato con decreto del Ministro dei trasporti di concerto con il Ministro del tesoro.
  2. Art. 768 Visite ed ispezioni

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Visite e ispezioni
    1. Il Registro aeronautico italiano provvede, nei casi e con le modalità stabilite dal regolamento, a ispezioni e visite periodiche degli aeromobili, per l'accertamento delle condizioni di navigabilità e di impego.
    2. L'aeromobile può essere sottoposto a ispezioni o visite straordinarie, sempre che il Registro lo ritenga ovvero si siano verificate avarie che possano menomare le condizioni di navigabilità dell'aeromobile o il funzionamento dei suoi organi. Il Registro deve disporre visite straordinarie ogni qualvolta ne viene richiesto dall'autorità aeronautica o da quella consolare.
    3.
    La spesa delle visite periodiche e straordinarie e delle ispezioni è a carico dell'esercente.
    4. Nella spesa posta a carico dell'esercente dal comma che precede si intendono compresi i diritti che saranno stabiliti con apposito regolamento approvato con decreto del Ministro dei trasporti di concerto con il Ministro del tesoro.
    Testo modificato
    Visite ed ispezioni
    1. L'ENAC provvede, conformemente alla disciplina comunitaria ed ai propri regolamenti, a ispezioni e visite degli aeromobili, per l'accertamento delle condizioni di navigabilità e di impiego.
    2. La spesa delle visite e delle ispezioni è a carico dell'esercente.