Storico delle modifiche apportate all'articolo 784 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 784 (Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 784 Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al: 28/05/2006
    Testo precedente
    Decadenza dalla concessione
    1. Il concessionario decade dalla concessione:
    a) quando non ha iniziato l'esercizio nel giorno indicato dalla concessione, a meno che il ritardo sia derivato
    da causa a lui non imputabile;
    b) quando, nel caso
    previsto nell'articolo 778, i promotori non adempiano all'obbligo di costituire la società, alla quale il servizio è stato concesso, nel termine e alle condizioni stabilite nel detto articolo;
    c) negli altri casi indicati dall'atto di concessione.
    2. In caso di decadenza, la cauzione non ancora restituita è devoluta all'erario.
    Testo modificato
    Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari
    I servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari di passeggeri posta e/o merci sono disciplinati da accordi internazionali con Stati, la cui autorità per l'aviazione civile abbia un sistema regolamentare di certificazione e di sorveglianza tecnica per lo svolgimento dei servizi di trasporto aereo, atta a garantire un livello di sicurezza conforme a quello previsto dalla Convenzione relativa all'aviazione civile internazionale stipulata a Chicago il 7 dicembre 1944, resa esecutiva con decreto legislativo 6 marzo 1948, n. 616, ratificato con legge 17 aprile 1956, n. 561.
  2. Art. 784 Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari

    Vigente dal: 29/05/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari
    I servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari di passeggeri posta e/o merci sono disciplinati da accordi internazionali con Stati, la cui autorità per l'aviazione civile abbia un sistema regolamentare di certificazione e di sorveglianza tecnica per lo svolgimento dei servizi di trasporto aereo, atta a garantire un livello di sicurezza conforme a quello previsto dalla Convenzione relativa all'aviazione civile internazionale stipulata a Chicago il 7 dicembre 1944, resa esecutiva con decreto legislativo 6 marzo 1948, n. 616, ratificato con legge 17 aprile 1956, n. 561.
    Testo modificato
    Servizi di trasporto aereo di linea extracomunitari
    Fatte salve le competenze dell'Unione europea in materia di stipulazione di convenzioni internazionali di scambio di diritti di traffico, i servizi di trasporto aereo di linea di passeggeri, posta o merci che si effettuano, in tutto od in parte, all'esterno del territorio comunitario, sono disciplinati da accordi internazionali con gli Stati in cui si effettuano, la cui autorità per l'aviazione civile abbia un sistema regolamentare di certificazione e di sorveglianza tecnica per lo svolgimento dei servizi di trasporto aereo atta a garantire un livello di sicurezza conforme a quello previsto dalla Convenzione internazionale per l'aviazione civile stipulata a Chicago il 7 dicembre 1944, resa esecutiva con decreto legislativo 6 marzo 1948, n. 616, ratificato con la legge 17 aprile 1956, n. 561.