Storico delle modifiche apportate all'articolo 790 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 790 (Licenza di esercizio).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 790 Licenza di esercizio

    Vigente dal: 06/01/1981 Vigente al: 20/10/2005
    Testo precedente
    Durata dette licenze
    Le licenze non possono avere durata superiore ai tre anni e sono sempre revocabili.
    Testo modificato
    Durata
    1. Le licenze di cui all'articolo 788 hanno la durata da tre a cinque anni.
    2. Dette licenze
    sono revocabili prima della loro scadenza solo per comprovato motivo di pubblico interesse e si intendono rinnovate per uguale periodo qualora il titolare, che abbia presentato domanda di rinnovo corredata della documentazione prescritta almeno centottanta giorni prima della scadenza, non riceva notifica del rigetto motivato della domanda o della irregolarità della documentazione presentata almeno novanta giorni prima di detta scadenza.
  2. Art. 790 Licenza di esercizio

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Durata
    1. Le licenze di cui all'articolo 788 hanno la durata da tre a cinque anni.
    2. Dette licenze sono revocabili prima della loro scadenza solo per comprovato motivo di pubblico interesse e si intendono rinnovate per uguale periodo qualora il titolare, che abbia presentato domanda di rinnovo corredata della documentazione prescritta almeno centottanta giorni prima della scadenza, non riceva notifica del rigetto motivato della domanda o della irregolarità della documentazione presentata almeno novanta giorni prima di detta scadenza.
    Testo modificato
    Licenza di esercizio
    1. La licenza di esercizio prevista dall'articolo 789 è rilasciata soltanto ai soggetti e alle società indicate nell'articolo 778.
    2. Ai fini del rilascio delle licenze di lavoro aereo, in materia di proprietà e di disponibilità degli aeromobili, si applicano le disposizioni di cui al capo I.
    3. La durata, le condizioni di mantenimento, la sospensione e la revoca delle licenze di cui al presente capo
    sono determinate dall'ENAC con proprio regolamento.
    4. Il servizio
    per il quale è stata rilasciata la licenza non può essere ceduto, nemmeno in parte, senza il preventivo assenso dell'ENAC.