Storico delle modifiche apportate all'articolo 946 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 946 (Mancata partenza del passeggero).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 946 Mancata partenza del passeggero

    Vigente dal: 21/10/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Perdita e avarie dei bagagli
    1. La perdita e le avarie subite dai bagagli consegnati al vettore durante il trasporto devono esser fatte constare con riserva scritta entro tre giorni, e i danni da ritardo entro quattordici giorni dalla riconsegna.
    2. In mancanza di tali riserve si applica il disposto dell'ultimo comma dell'articolo 954.
    Testo modificato
    Mancata partenza del passeggero
    1. Il passeggero, se non si presenta all'imbarco nel tempo stabilito, paga l'intero prezzo di passaggio.
    2. Tuttavia, il prezzo di passaggio non è dovuto e quello già pagato è restituito, se il vettore acconsente all'imbarco di un altro passeggero in sostituzione di quello non presentatosi.