Storico delle modifiche apportate all'articolo 971 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 971 (Limiti del risarcimento complessivo).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 971 Limiti del risarcimento complessivo

    Vigente dal: 29/05/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Esclusione della limitazione del risarcimento
    La limitazione del risarcimento prevista nell'articolo 967 non ha luogo:
    a) quando, avendo il danneggiato provato il dolo o la colpa grave dell'esercente o dei suoi dipendenti e preposti, l'esercente non provi che il danno deriva
    da errore di pilotaggio, di condotta o di navigazione;
    b) quando, avendo il danneggiato provato il dolo o la colpa grave dei dipendenti e preposti, l'esercente non provi che egli aveva preso le misure necessarie per evitare il danno;
    c) quando l'esercente non ha contratta o mantenuta in vigore l'assicurazione disposta nell'articolo 798, ovvero quando l'assicurazione non copre la
    responsabilità dell'esercente, con le modalità e nei limiti previsti dagli articoli precedenti.
    Testo modificato
    Limiti del risarcimento complessivo
    Il risarcimento complessivo dovuto dall'esercente, responsabile ai sensi degli articoli da 965 a 967, è limitato alle somme previste dalla normativa comunitaria come copertura assicurativa minima della responsabilità verso i terzi per incidente per ciascun aeromobile.