Storico delle modifiche apportate all'articolo 978 Codice della Navigazione aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 978 (Danni a terzi sulla superficie in seguito ad urto).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 978 Danni a terzi sulla superficie in seguito ad urto

    Vigente dal: 29/05/2006 Vigente al:
    Testo precedente
    Danni a terzi sulla superficie in seguito ad urto
    1. Nei casi previsti nell'articolo 974, quando siano danneggiati terzi sulla superficie, anche per causa di forza maggiore, gli esercenti degli aeromobili rispondono solidalmente.
    2. Nei rapporti fra gli esercenti il risarcimento dovuto si ripartisce secondo la gravità delle colpe rispettivamente commesse dagli esercenti stessi o dai loro dipendenti e preposti, e secondo l'entità delle conseguenze di tali colpe; ovvero si ripartisce in parti uguali se il danno è prodotto da forza maggiore o se, date le circostanze, non è possibile accertare l'esistenza di colpa ovvero la gravità delle colpe rispettive e l'entità delle relative conseguenze.
    Testo modificato
    Danni a terzi sulla superficie in seguito ad urto
    [abrogato]