Giurisprudenza

Cassazione Civile SS.UU. Ordinanza 17 giu 2013, n. 15121

In tema di costituzione di una società da parte di un ente pubblico, rientra nella giurisdizione del giudice ordinario la controversia diretta alla declaratoria di illiceità dell'oggetto di una società mista pubblico-privata, costituita da un Comune per la gestione di servizio farmaceutico, sul presupposto della violazione tanto dell'art. 23-bis, comma secondo, del d.l. 25 giugno 2008, n. 112 (convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133), norma secondo cui, per il conferimento della gestione di servizi pubblici locali ad imprenditori o a società, in qualunque forma costituite, è necessario il ricorso alle procedure di evidenza pubblica, quanto dell'art. 15 del d.l. 31 maggio 2010, n. 78 (convertito, con modificazioni, nella legge 30 luglio 2010, n. 122), disposizione che vieta a Comuni con popolazione inferiore a trentamila abitanti la costituzione di società.