Storico delle modifiche apportate all'articolo 2458 Codice Civile aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 2458 c.c. ( Cessazione dall'ufficio di tutti i soci amministratori.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 2458 c.c. Cessazione dall'ufficio di tutti i soci amministratori.

    Vigente dal: 01/01/2004 Vigente al:
    Testo precedente
    Società con partecipazione dello Stato o di enti pubblici
    1. Se lo Stato o gli enti pubblici hanno partecipazioni in una società per azioni, l'atto costitutivo può ad essi conferire la facoltà di nominare uno o più amministratori o sindaci.
    2. Gli amministratori e i sindaci nominati a norma del comma precedente possono essere revocati soltanto dagli enti che li hanno nominati.
    3. Essi hanno i diritti e gli obblighi dei membri nominati dall'assemblea.
    Testo modificato
    Cessazione dall'ufficio di tutti i soci amministratori
    1. In caso di cessazione dall'ufficio di tutti gli amministratori, la società si scioglie se nel termine di centottanta giorni non si è provveduto alla loro sostituzione e i sostituti non hanno accettato la carica.
    2. Per questo periodo il collegio sindacale nomina un amministratore provvisorio per il compimento degli atti di ordinaria amministrazione. L'amministratore provvisorio non assume la qualità di socio accomandatario.