Storico delle modifiche apportate all'articolo 303 Codice Civile aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 303 c.c. ( Cessazione della potestà dell'adottante.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 303 c.c. Cessazione della potestà dell'adottante.

    Vigente dal: 20/09/1975 Vigente al: 31/05/1983
    Testo precedente
    Cessazione della patria potestà dell'adottante
    1. Se cessa la patria potestà dell'adottante, il giudice tutelare, su istanza dell'adottato, dei suoi parenti o affini o del pubblico ministero, o anche d'ufficio, può dare i provvedimenti opportuni circa la cura della persona dell'adottato, la sua rappresentanza e l'amministrazione dei suoi beni, anche se ritiene conveniente che l'esercizio della patria potestà sia ripreso dai genitori.
    2. Quando l'adozione è fatta da entrambi i coniugi, l'esercizio della patria potestà passa alla moglie, se cessa la patria potestà del marito.
    Testo modificato
    Cessazione della potestà dell'adottante
    Se cessa l'esercizio da parte dell'adottante o degli adottanti della potestà, il tribunale, su istanza dello adottato, dei suoi parenti o affini o del pubblico ministero, o anche d'ufficio, può dare i provvedimenti opportuni circa la cura della persona dell'adottato, la sua rappresentanza e l'amministrazione dei suoi beni, anche se ritiene conveniente che l'esercizio della potestà sia ripreso dai genitori.
  2. Art. 303 c.c. Cessazione della potestà dell'adottante.

    Vigente dal: 01/06/1983 Vigente al:
    Testo precedente
    Cessazione della potestà dell'adottante
    Se cessa l'esercizio da parte dell'adottante o degli adottanti della potestà, il tribunale, su istanza dello adottato, dei suoi parenti o affini o del pubblico ministero, o anche d'ufficio, può dare i provvedimenti opportuni circa la cura della persona dell'adottato, la sua rappresentanza e l'amministrazione dei suoi beni, anche se ritiene conveniente che l'esercizio della potestà sia ripreso dai genitori.
    Testo modificato
    Cessazione della potestà dell'adottante
    [abrogato]