Storico delle modifiche apportate all'articolo 537 Codice Civile aggiornato al 2019

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 537 c.c. ( Riserva a favore dei figli.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 537 c.c. Riserva a favore dei figli.

    Vigente dal: 20/09/1975 Vigente al: 06/02/2014
    Testo precedente
    Riserva a favore dei figli legittimi
    A favore dei figli legittimi è riservata la metà del patrimonio del genitore se questi lascia un figlio solo; e sono riservati i due terzi se i figli sono più, salvo quanto è disposto dagli articoli 541 e 542 per i casi di concorso.
    Testo modificato
    Riserva a favore dei figli legittimi e naturali.
    1. Salvo quanto disposto dall'articolo 542, se il genitore lascia un figlio solo, legittimo o naturale, a questi è riservata la metà del patrimonio.
    2. Se
    i figli sono più, è loro riservata la quota dei due terzi, da dividersi in parti uguali tra tutti i figli, legittimi e naturali.
    3. I figli legittimi possono soddisfare in denaro o in beni immobili ereditari la porzione spettante ai figli naturali che non vi si oppongano. Nel caso
    di opposizione decide il giudice, valutate le circostanze personali e patrimoniali.
  2. Art. 537 c.c. Riserva a favore dei figli.

    Vigente dal: 07/02/2014 Vigente al:
    Testo precedente
    Riserva a favore dei figli legittimi e naturali.
    1. Salvo quanto disposto dall'articolo 542, se il genitore lascia un figlio solo, legittimo o naturale, a questi è riservata la metà del patrimonio.
    2. Se i figli sono più, è loro riservata la quota dei due terzi, da dividersi in parti uguali tra tutti i figli, legittimi e naturali.
    3. I figli legittimi possono soddisfare in denaro o in beni immobili ereditari la porzione spettante ai figli naturali che non vi si oppongano. Nel caso di opposizione decide il giudice, valutate le circostanze personali e patrimoniali.
    Testo modificato
    Riserva a favore dei figli .
    1. Salvo quanto disposto dall'articolo 542, se il genitore lascia un figlio solo, a questi è riservata la metà del patrimonio.
    2. Se i figli sono più, è loro riservata la quota dei due terzi, da dividersi in parti uguali tra tutti i figli .
    3. COMMA ABROGATO DAL D.LGS. 28 DICEMBRE 2013, N. 154.