Storico delle modifiche apportate all'articolo 561 Codice Civile aggiornato al 2021

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 561 c.c. ( Restituzione degli immobili.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 561 c.c. Restituzione degli immobili.

    Vigente dal: 15/05/2005 Vigente al:
    Testo precedente
    Restituzione degli immobili
    1. Gli immobili restituiti in conseguenza della riduzione sono liberi da ogni peso o ipoteca di cui il legatario o il donatario può averli gravati, salvo il disposto del n. 8 dell'art. 2652. La stessa disposizione si applica per i mobili iscritti in pubblici registri.
    2. I frutti sono dovuti a decorrere dal giorno della domanda giudiziale.
    Testo modificato
    Restituzione degli immobili
    1. Gli immobili restituiti in conseguenza della riduzione sono liberi da ogni peso o ipoteca di cui il legatario o il donatario può averli gravati, salvo il disposto del n. 8 dell'art. 2652. I pesi e le ipoteche restano efficaci se la riduzione è domandata dopo venti anni dalla trascrizione della donazione, salvo in questo caso l'obbligo del donatario di compensare in denaro i legittimari in ragione del conseguente minor valore dei beni, purchè la domanda sia stata proposta entro dieci anni dall'apertura della successione. Le stesse disposizioni si applicano per i mobili iscritti in pubblici registri.
    2. I frutti sono dovuti a decorrere dal giorno della domanda giudiziale.