Art. 625 c.c. Erronea indicazione dell'erede o del legatario o della cosa che forma oggetto della disposizione.

Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2016