Art. 329 c.p. Rifiuto o ritardo di obbedienza commesso da un militare o da un agente della forza pubblica.

Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2016