Art. 338 c.p. Violenza o minaccia ad un corpo politico, amministrativo o giudiziario o ai suoi singoli componenti.

Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2017