Art. 373 c.p.c. Sospensione dell'esecuzione.

Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2016

Giurisprudenza

Cassazione Civile SS.UU. Sentenza 10 giu 2013, n. 14503

La tutela cautelare exart. 700 cod. proc. civ.è inammissibile nel giudizio di legittimità, poiché il relativo provvedimento, strumentale e provvisorio, in quanto diretto ad evitare che la futura pronuncia del giudice possa rimanere pregiudicata dal tempo necessario per ottenerla, è destinato a perdere efficacia a seguito della decisione resa nel giudizio di merito, nella quale rimane assorbito, così esaurendo la sua funzione.

Cassazione Civile SS.UU. Ordinanza 18 giu 2008, n. 16537

Il sindacato delle Sezioni Unite della Corte di cassazione avverso le decisioni del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana è limitato al controllo dei limiti esterni della giurisdizione, non involgendo il modo concreto del suo esercizio e rimanendo esclusa ogni possibilità di sindacato sugli "errores in iudicando" e in "procedendo". (Nella specie, le S.U. hanno dichiarato inammissibile il ricorso avverso l'ordinanza con la quale il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana aveva rigettato l'inibitoria dell'esecutività "ex lege" della decisione adottata in grado di appello dal giudice amministrativo - in mancanza di una previsione normativa "ad hoc" in ordine all'inibitoria e nel difetto del "fumus boni iuris" del ricorso per cassazione proposto avverso la decisione da sospendere -).