Giurisprudenza

Cassazione Civile SS.UU. Sentenza 09 ago 2010, n. 18480

Il "reddito di cittadinanza", previsto in via sperimentale dall'art. 2 della legge Regione Campania n. 2 del 2004 quale misura di contrasto alla povertà ed all'esclusione nonché come strumento teso a favorire condizioni efficaci di inserimento lavorativo e sociale, costituisce una prestazione avente natura assistenziale, con la conseguenza che le relative controversie rientrano tra quelle previstedall'art. 442 cod. proc. civ.e sono di competenza del tribunale in funzione di giudice del lavoro.