Art. 316 c.p.p. Presupposti ed effetti del provvedimento.

Ultimo aggiornamento: 05 febbraio 2018

Giurisprudenza

Cassazione Penale Sez. III Sentenza 31 mar 2016, n. 12902

Non sono soggette al limite della parziale impignorabilità e insequestrabilità le somme già percepite dal lavoratore a titolo di crediti di lavoro o di pensione che sono già confluite nella sua libera disponibilità, in quanto il limite di pignorabilità previsto dall'art 545 c.p.c. attiene solo ai crediti vantati nei confronti del datore di lavoro.

Cassazione Penale Sez. VI Sentenza 22 apr 2011, n. 16168

Il sequestro conservativo presso il datore di lavoro di somme di danaro relative a crediti retributivi può essere disposto in misura non superiore al quinto delle stesse, valendo in proposito i medesimi limiti posti dall'art. 545 c.p.c. all'esecuzione del pignoramento.