Art. 43 c.p.p. Sostituzione del giudice astenuto o ricusato.

Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2016