Art. 582 c.p.p. Presentazione dell'impugnazione.

Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2016

Giurisprudenza

Cassazione Penale SS.UU. Sentenza 13 ott 2017, n. 47374

Le Sezioni Unite della Corte di cassazione, pronunciandosi in tema di impugnazioni di misure cautelari reali, hanno affermato il principio secondo cui la richiesta di riesame può essere presentata, oltre che presso la cancelleria del tribunale del capoluogo della provincia in cui ha sede l’ufficio che ha emesso il provvedimento impugnato, anche nella cancelleria del tribunale o del giudice di pace del luogo in cui le parti o i difensori si trovano, diverso da quello in cui fu emesso il provvedimento, ovvero davanti ad un agente consolare all’estero.

Cassazione Civile SS.UU. Sentenza 18 giu 2008, n. 16541

In tema di procedimento disciplinare a carico dei magistrati, è ammissibile il ricorso proposto avverso una sentenza depositata successivamente all'entrata in vigore del d.lgs. 23 febbraio 2006, n. 109, alla cui disciplina deve, perciò, ritenersi sottoposto, nei termini e nelle forme previsti dal codice di procedura penale e dunque anche mediante il deposito dell'atto presso la cancelleria del tribunale del luogo in cui la parte si trova, secondo la modalità alternativa di cuiall'art. 582, secondo comma, cod.proc.pen., applicabile alla specie in virtù del generale rinvio operato dall'art. 24, comma 1, del citato decreto legislativo.