Art. 616 c.p.p. Spese e sanzione pecuniaria in caso di rigetto o di inammissibilità del ricorso.

Ultimo aggiornamento: 07 luglio 2017

Giurisprudenza

Cassazione Penale SS.UU. Sentenza 26 giu 2008, n. 36541

Il mancato accoglimento del ricorso per cassazione proposto dall'estradando contro la sentenza della corte di appello favorevole all'estradizione comporta la condanna del ricorrente al pagamento delle spese processuali. (Nella specie, la Corte ha dichiarato l'inammissibilità del ricorso e si è astenuta dalla condanna del ricorrente al pagamento di una somma alla Cassa per le ammende, sul rilievo dell'assenza di profili di colpa nella determinazione della causa di inammissibilità, in considerazione della condizione di straniero alloglotta del ricorrente e della scarna e non univoca elaborazione giurisprudenziale della materia).