Storico delle modifiche apportate all'articolo 726-ter Codice di Procedura Penale aggiornato al 2019

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 726-ter c.p.p. ( Rogatoria proveniente da autorità amministrativa straniera.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 726-ter c.p.p. Rogatoria proveniente da autorità amministrativa straniera.

    Vigente dal: 31/10/2017 Vigente al:
    Testo precedente
    Rogatoria proveniente da autorità amministrativa straniera.
    1. Quando un accordo internazionale prevede che la richiesta di assistenza giudiziaria in un procedimento concernente un reato sia presentata anche da un'autorità amministrativa straniera, alla rogatoria provvede, su richiesta del procuratore della Repubblica, il giudice per le indagini preliminari del luogo in cui devono essere eseguiti gli atti richiesti. Si applicano gli articoli 724, commi 5 e 5-bis, e 725, comma 2 .
    Testo modificato
    Rogatoria proveniente da autorità amministrativa straniera.
    1. Quando la richiesta di assistenza giudiziaria in un procedimento concernente un reato è presentata da un'autorità amministrativa di altro Stato, essa è trasmessa per l'esecuzione al procuratore della Repubblica del luogo nel quale devono essere compiuti gli atti richiesti. Si applicano in quanto compatibili le disposizioni del presente Capo.