Storico delle modifiche apportate all'articolo 112-bis Disposizioni di Attuazione del Codice di Procedura Civile aggiornato al 2019

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 112-bis disp. att. c.p.c. (Rimessione della causa al collegio in pendenza di reclamo.).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 112-bis disp. att. c.p.c. Rimessione della causa al collegio in pendenza di reclamo.

    Vigente dal: 01/01/1993 Vigente al:
    Testo precedente
    Rimessione della causa al collegio in pendenza di reclamo
    Fino a quando non siano decorsi i termini stabiliti dall'art. 178 quinto comma del Codice, il giudice istruttore, davanti al quale è stato proposto il reclamo, può, d'ufficio, rimettere le parti al collegio a norma dell'art. 187 secondo e terzo comma dello stesso codice. In questo caso il giudice invita le parti a precisare le conclusioni a norma dell'art. 189 del codice.
    Testo modificato
    Rimessione della causa al collegio in pendenza di reclamo
    [abrogato]
    La L. 26 novembre 1990, n. 353, come modificata dalla L. 4 dicembre 1992, n. 477, ha disposto:
    - (con l'art. 89, comma 2) la proroga dell'entrata in vigore dell'abrogazione del presente articolo dal 1) gennaio 1993 al 2 gennaio 1994;
    - (con l'art. 92, comma 1) che "Fatta eccezione per la disposizione di cui all'articolo 1, la presente legge entra in vigore il 1 gennaio 1993. Ai giudizi pendenti a tale data si applicano, fino al 2 gennaio 1994, le disposizioni anteriormente vigenti".