Storico delle modifiche apportate all'articolo 15 Legge sui Libri Fondiari aggiornato al 2019

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 15 L.T. ((Ipoteca simultanea)).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 15 L.T. (Ipoteca simultanea)

    Vigente dal: 15/12/1974 Vigente al:
    Testo precedente
    1. L'ipoteca può essere iscritta simultaneamente su due o più corpi tavolari o enti indipendenti.
    2. In tal caso il creditore può chiedere di essere soddisfatto dell'intero suo credito sul ricavato di ogni singolo bene ipotecato e si applicano le disposizioni degli articoli 2011 e 2087 del Codice civile, salvo quanto appresso è disposto.
    3. La surrogazione prevista dall'art. 1994 del Codice civile sarà intavolata a domanda delle parti interessate e verso produzione della sentenza di graduazione. Se dalla medesima non risulti la somma per la quale il creditore è rimasto perdente, la somma sarà indicata dal richiedente nella domanda, salva la procedura di riduzione, a sensi dell'ultimo capoverso dell'articolo precedente.
    Testo modificato
    1. L'ipoteca può essere iscritta simultaneamente su due o più corpi tavolari o enti indipendenti.
    2. In tal caso il creditore può chiedere di essere soddisfatto dell'intero suo credito sul ricavato di ogni singolo bene ipotecato e si applicano le disposizioni degli articoli 2856 e 2899 del codice civile, salvo quanto appresso disposto.
    3. La surrogazione prevista dall'articolo 2843 del codice civile è intavolata a domanda delle parti ed a seguito della produzione del progetto di distribuzione approvato o comunque divenuto definitivo a sensi dell'articolo 598 del codice di procedura civile. Se dallo stesso non risulta la somma per la quale il creditore è rimasto perdente, la somma è indicata dal richiedente nella domanda, salva la facoltà di esperire la procedura di riduzione ai sensi dell'ultimo comma dell'articolo che precede.

Note

L'intavolazione della surrogazione ex art. 2856 ha efficacia costitutiva.