Art. 35 L.T. (Requisiti per la prenotazione)

Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2018

Note

Le prenotazioni sono acquisti condizionati di diritti attuali o cancellazioni condizionate (sulla base di titoli incompleti) che hanno per effetto l’acquisto, la modificazione o la estinzione di diritti tavolari, a condizione che vengano successivamente giustificati.
È certamente consentita la prenotazione di:
• scritture private non autenticate
• provvedimenti giudiziali non definitivi, sentenze non passate in giudicato
• atti formati all'estero che non siano stati legalizzati (art. 32)

La giurisprudenza ha ritenuto possibile la prenotazione di:
• titoli negoziali in cui manca l'esatta indicazione tavolare dell'immobile (art. 32), individuati nella domanda tavolare