Art. 64-bis L.T. (Tutela immediata del terzo)

Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018

Note

Come nell'ordinamento generale, il terzo che acquista in buona fede dal simulato acquirente, anche a titolo gratuito, o dall'erede apparente, ma solo a titolo oneroso, gode di tutela immediata.
L'ultimo comma, come accade nell'ordinamento generale [art. 2652 comma 1° n. 1) c.c.], prevede tutela immediata per i casi di: risoluzione in generale, risoluzione per inadempimento dell'onere (in un testamento o in una donazione), rescissione, revocazione delle donazioni (impugnazioni prive di efficacia retroattiva reale).