Art. 67 L.T. (Cancellazione dell'annotazione di litigiosità per intavolazioni conseguite in conseguenza di un reato)

Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018

Note

Nei casi in cui l'azione di cancellazione abbia esito positivo non è necessario che la sentenza contenga un ordine espresso di cancellazione (è sufficiente che venga dichiarata l'invalidità del titolo o dello stesso procedimento pubblicitario). Si ritiene inoltre che possa considerarsi titolo idoneo alla cancellazione la transazione che abbia posto fine alla controversia civile innestata nel processo penale.
Con riguardo al secondo comma occorre precisare che la sentenza di assoluzione deve essere irrevocabile ex art 648 c.p.p.