Art. 94 L.T. (Condizioni per l'iscrizione)

Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018

Note

Prima di decidere nel merito della domanda, il giudice tavolare deve valutare il rispetto dei requisiti formali della domanda stessa previsti dagli articoli 83 e seguenti della legge tavolare.
Il giudice tavolare deve limitarsi al confronto tavolare di cui al comma 1 n. 1 nei casi di iscrizioni ordinate da altri uffici (es. ipoteche simultanee, iscrizioni corrispettive).
Ai sensi del primo comma, numero 2), per i casi di incapaci per cui è necessaria l'autorizzazione del giudice tutelare o del tribunale è necessario verificare che provenga dal giudice competente. L’autorizzazione proveniente da un giudice incompetente è nulla e rende l’atto annullabile.