Art. 97-ter L.T. (Estinzione per confusione)

Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018

Note

Nel sistema tavolare la confusione è assoggettata al principio dell'iscrizione e la cancellazione ha dunque effetto costitutivo.
Pur non essendo espressamente menzionato dalla norma, si ritiene applicabile anche la cancellazione dell'usufrutto per consolidazione ex art. 1014 c.c. e la cancellazione delle ipoteche non rinnovate ai sensi dell'art. 2847 c.c. sulla base di quanto previsto dall'art. 7 ultimo comma L.T.