Storico delle modifiche apportate all'articolo 71 TU Edilizia aggiornato al 2019

Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 71 T.U. Edilizia (L Lavori abusivi legge 5 novembre 1971, n. 1086, art. 13).
Tramite la barra temporale è possibile mettere a confronto le modifiche apportate nel tempo.
Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito)

  1. Art. 71 T.U. Edilizia L Lavori abusivi legge 5 novembre 1971, n. 1086, art. 13

    Vigente dal: 01/01/2002 Vigente al:
    Testo precedente
    L Lavori abusivi legge 5 novembre 1971, n. 1086, art. 13
    1. Chiunque commette, dirige e, in qualità di costruttore,
    esegue le opere previste dal presente capo, o parti di esse, in violazione dell'articolo 64, commi 2, 3 e 4, è punito con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda da L. 200.000 a L.
    2.000.000.
    2.
    E' soggetto alla pena dell'arresto fino ad un anno, o
    dell'ammenda da L. 2.000.000 a L. 20.000.000, chi produce in serie manufatti in conglomerato armato normale o precompresso o manufatti complessi in metalli senza osservare le disposizioni dell'articolo 58.
    Testo modificato
    L Lavori abusivi legge 5 novembre 1971, n. 1086, art. 13
    1. Chiunque commette, dirige e, in qualità di costruttore, esegue le opere previste dal presente capo, o parti di esse, in violazione dell'articolo 64, commi 2, 3 e 4, è punito con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda da 103 a 1032 euro.
    2. E' soggetto alla pena dell'arresto fino ad un anno, o dell'ammenda da 1032 a 10329 euro, chi produce in serie manufatti in conglomerato armato normale o precompresso o manufatti complessi in metalli senza osservare le disposizioni dell'articolo 58.