Ordinanza 27 aprile 2017, n. 10409 (07 marzo 2017)

Cassazione Civile SS.UU.

La domanda proposta dal soggetto produttore di energia elettrica fotovoltaica nei confronti di enti appartenenti alla pubblica amministrazione ed avente ad oggetto la legittimità della previsione retroattiva - contenuta nel combinato disposto degli artt. 4, comma 1, e 8, comma 1, del d.m. 6 febbraio 2006 - di soppressione dell'adeguamento alla variazione in aumento dei prezzi al consumo, calcolata dall'ISTAT, della tariffa incentivante per l'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili prevista dal d.m. 28 luglio 2005 appartiene alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ai sensi dell'art. 133, comma 1, lett. o), del d.lgs. n. 104 del 2010, riguardando un provvedimento concernente criteri per l'incentivazione della produzione di energia elettrica da fonte solare secondo la previsione di cui all'art. 7 del d.lgs. n. 387 del 2003.

Discussioni