Sentenza 26 marzo 2015, n. 24630 (26 marzo 2015)

Cassazione Penale SS.UU.

La nomina, da parte del giudice, di un sostituto processuale del difensore di fiducia o del difensore d'ufficio, presuppone un regolare avviso ai titolari del diritto di difesa ed è consentita solo nelle ipotesi tassativamente elencate dall'art. 97, comma quarto, cod.proc.pen.

Discussioni